Come organizzare una vacanza all’isola d’Elba

La scelta delle destinazioni dei nostri viaggi estivi non è mai così semplice come in realtà si crede perché in gioco entrano numerosi fattori di cui non si può non tener conto. Non si può fingere che non esistano, per questo alla fine la meta perfetta è quella che unisce i gusti personali e le effettive possibilità di essere raggiunta senza troppi ostacoli. Una destinazione che oltre alla bellezza offra, quindi, anche attività e un viaggio di facile realizzazione.

Uno scenario che rende l’isola d’Elba la meta che cerchiamo perché è davvero perfetta per il turista che desidera in una stessa formula il relax, l’avventura, il divertimento e, perché no, almeno un po’ di movida notturna che in vacanza non gusta mai.

Organizzare una vacanza nell’isola toscana che ogni estate (ma non soltanto) accoglie migliaia di turisti italiani e stranieri significa concedersi un’esperienza interessante e ricca di stimoli che arrivano dai vari luoghi da visitare come il mare, la collina e i centri storici che meritano di essere conosciuti per la loro rara bellezza. Sono luoghi che raccontano una storia, quella dell’isola, delle sue tradizioni e delle sue persone che sono esattamente quelle che l’hanno resa così affascinante e accogliente.

Consigli per il viaggio all’isola d’Elba

Già, il viaggio. Si tratta di un elemento che ricopre un’importanza grandissima perché è da questo che dipende l’inizio dei giorni lontano da casa, dalla routine e dal caos della vita quotidiana che si divide sempre tra lavoro e incombenze di normale amministrazione.

Scegliere il mezzo di trasporto per raggiungere l’isola è il dettaglio che si dovrà aver chiaro da subito per ovvie ragioni. Il più utilizzato e, senza dubbio, il più conveniente è il traghetto che parte da Piombino e si ferma sull’isola a Portoferraio, Cavo o Rio Marina.

Vedi i prezzi in offerta per acquistare il biglietto del traghetto per l’isola d’Elba e poter così avere il giusto risparmio sul viaggio.

La scelta del viaggio però non è l’unica decisione da prendere. L’alloggio ha il suo ruolo ben preciso. All’Elba le soluzioni sono davvero molte, dai campeggi ai residence, dagli appartamenti ai B&b, fino agli hotel, tutto dipende da quella che meglio di addice alla nostra idea di vacanza.

Il consiglio è quello di prenotare per tempo la sistemazione perché l’isola è sempre piena di turisti e essere certi di avere il nostro posto prenotato ci renderà sicuramente più sereni.

Come muoversi sull’isola

Essendo un’isola, anche all’Elba il mezzo più utile per potersi muovere da un luogo all’altro è l’auto. Se non abbiamo valigie e se siamo in due anche lo scooter è una soluzione interessante. Se siamo arrivati sull’isola a piedi, basterà rivolgersi a una delle numerose realtà di auto noleggio sia per affittare un’auto che un motorino. Come una tradizionale forma di noleggio saremo noi a scegliere il tipo e soprattutto la durata in modo da poter scoprire ogni angolo nascosto di un’isola che sa raccontare storie e suggestioni, luoghi e persone.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*