Viaggi a Las Vegas tra gioco d’azzardo, shopping e turismo d’affari

viaggio a las vegas

‘Welcome to Fabulous Las Vegas’. E’ questo il noto cartello di benvenuto che è presente a Las Vegas, una delle città degli Stati Uniti d’America più note al mondo. Per viaggi proposti come da eurobet , andare a Las Vegas, la città più grande dello Stato a stelle e strisce del Nevada, significa scegliere una meta che è letteralmente fuori dalle righe, e che sicuramente sorprenderà il turista che la visita per la prima volta. La città, in quanto capitale mondiale e patria del gioco d’azzardo, offre infatti tante attrazioni e tante tentazioni con la conseguenza che la sobrietà è sconosciuta mentre l’eccesso è quasi sempre la norma.

Tra tavoli di poker e roulette, spettacoli pirotecnici e turisti letteralmente a caccia della felicità, spesso snaturando se stessi senza alcun controllo, Las Vegas è nel complesso una città che contraddice se stessa ma che è eternamente affascinante anche perché attorno al gioco d’azzardo si sono sviluppati altri business importanti a partire dal turismo congressuale e fieristico, e passando per lo shopping ed i ristoranti. La crescita dei turisti, infatti, da anni traina a Las Vegas il commercio al dettaglio grazie anche alla presenza di tanti centri commerciali.

Las Vegas è bella tutto l’anno da visitare, ragion per cui non c’è un periodo che possa definirsi consigliato per partire, ma nello stesso tempo è bene sapere che in genere i mesi primaverili e quelli autunnali sono i più affollati. La città più grande del Nevada, sebbene si trovi in mezzo al deserto, è ben collegata potendo arrivare non solo in treno e con l’aereo, ma anche con l’autobus. Oppure, per gli amanti dei viaggi on the road Las vegas è raggiungibile pure in auto percorrendo le highway, ovverosia le grandi autostrade di comunicazione. In particolare, per quel che riguarda il treno si arriva su rotaia ai confini del Nevada, dalla California o dall’Arizona, per poi prendere il pullman.

Ampia  è inoltre l’offerta di trasporto locale per spostarsi all’interno della città visto che oltre all’auto a Las Vegas c’è il tram, con molte corse che sono gratuite. C’è la monorotaia che è veloce e che è accessibile ai disabili, ci sono gli autobus e soprattutto ci sono i taxi. A Las Vegas, infatti, c’è sempre un taxi che è pronto per portarci a destinazione e che è pronto anche ad aspettarci direttamente all’ingresso dell’albergo scelto per soggiornare e pernottare.

Per quel che riguarda la sicurezza, anche a Las Vegas bisogna fare attenzione ai furti ed agli scippi, così come è bene evitare, se gli spostamenti avvengono in auto, di parcheggiare in zone poco battute. Tutti i casinò e gli alberghi sono dotati di telecamere così come, per la sicurezza dei cittadini, nelle aree turistiche più affollate, ovverosia nella Strip e nella Fremont St, c’è una fitta presenza di poliziotti e di guardie private. Come richiede il buon senso, non solo a Las Vegas, è bene inoltre non lasciare mai valori incustoditi, e si consiglia di utilizzare negli alberghi le apposite cassette di sicurezza.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*